Adozioni a Distanza

Contributi

Il versamento dei contributi mensili avviene in due rate semestrali: giugno e dicembre.

Ciascun progetto poi è anche finanziato con contributi una-tantum effettuati da persone fisiche, associazioni, comunità, aziende, ecc. non socie dell’Associazione.

Come Funzionano

I progetti di adozione a distanza (esclusivamente riservati ai soci dell’Associazione) sono principalmente finaziati con dei contributi mensili minimi stabiliti per ciascun progetto.

Ogni socio-sottoscrittore può tuttavia integrare, senza alcun obbligo ed in modo del tutto volontario, il contributo minimo con altre rimesse a fronte di eventuali e particolari esigenze del ragazzo/bambino adottato (per esempio spese mediche per i portatori di handicap).

Pin It on Pinterest

Shares
Share This